Suggerimenti e trucchi per Google Foto: archivia e modifica le tue foto come un professionista

Perché puoi fidarti

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.



- Google Foto è in circolazione da diversi anni ed è un servizio a cui molte persone si rivolgono per archiviare foto e video.

Google Foto non solo ti consente di salvare i file multimediali personali in un armadietto virtuale, ma li rende anche disponibili su tutti i tuoi dispositivi. Inoltre, il servizio dispone di tutti i tipi di funzioni per gestire, visualizzare, modificare e scoprire i tuoi ricordi digitali. È l'app per le foto Android predefinita di Google, quindi è sulla maggior parte dei telefoni Android, utilizzando il tuo account Google.





Per aiutarti a navigare in Google Foto, abbiamo messo insieme una selezione di suggerimenti e trucchi che massimizzeranno la tua esperienza e ti renderanno essenzialmente un professionista di Google Foto.

Nota: Questa guida riguarda principalmente Google Foto per dispositivi iOS e Android, se non diversamente specificato.



Di partenza

Nell'app vedrai una barra dei menu con tre schede principali: Foto, Cerca e Libreria.

La scheda Foto è essenzialmente un elenco/griglia di tutte le tue immagini e video in Google Foto e la visualizzazione predefinita quando apri l'app. Nella parte superiore della pagina è presente un carosello dei momenti salienti, con i momenti salienti recenti e i salti temporali annuali.

La ricerca fornisce ricerche come suggerisce il nome, ma raggruppa anche le tue foto di Google Foto in base a persone, animali domestici, attività, luoghi, eventi e altro. Se vuoi mostrare alle persone le foto del tuo gatto, qui troverai una sezione per il tuo gatto, e queste sono tutte create utilizzando Google AI.



come mettere in loop un video su youtube

La libreria contiene una varietà di funzioni tra cui album che potresti aver creato, album condivisi e alcuni strumenti di Google Foto come contenitore, immagini e utilità ottenute, che è dove Google Foto suggerisce rotazioni, suggerimenti di file e dove puoi creare filmati e collage.

Allocazione dello spazio di archiviazione di Google Foto: cosa cambierà?

Google ha offerto spazio di archiviazione fotografico gratuito a molti per diversi anni, ma è in arrivo un cambiamento: a partire dal 1° giugno 2021, le nuove foto caricate in 'Alta qualità' verranno conteggiate per lo spazio di archiviazione del tuo account Google. Questa è l'assegnazione gratuita (15 GB) che ottieni con ogni account o qualsiasi spazio di archiviazione aggiuntivo che potresti avere tramite Google One. Tieni presente che 'Alta qualità' è un passo indietro rispetto alla 'Qualità originale'.

Le foto precedenti al 1 giugno 2021 rimarranno gratuite, ma questa modifica significa che da tale data in poi le nuove foto verranno conteggiate ai fini del limite, indipendentemente dalla qualità con cui le memorizzi.

Per coloro che scelgono di caricare in qualità originale, non ci sono cambiamenti: hanno sempre contato per il limite di spazio di archiviazione di Google. I possessori di Pixel avranno comunque spazio di archiviazione illimitato di alta qualità, che è un piccolo bonus, ma non così attraente come l'offerta Pixel originale, che era un archivio fotografico illimitato di qualità stock per il Pixel 1, 2 o 3.

Puoi trovare tutti i dettagli sulle modifiche al tuo account Google Foto qui.

Cambia account Google

Se disponi di più account sul telefono (personale e di lavoro, ad esempio), assicurati di utilizzare il tuo account personale per le tue foto. Troverai la tua immagine nella barra di ricerca in alto a destra. Toccare per selezionare l'account Google con cui si desidera che Foto funzioni. Ricorda, se li stai memorizzando in un account di lavoro e poi esci, perderai anche tutte le tue foto, quindi assicurati di utilizzare il tuo account personale per le tue foto personali.

Accedi al menù

Trova il menu toccando l'icona del tuo account Google; In quell'elenco otterrai molti dettagli, incluso l'accesso alle impostazioni di Google Foto.

Gestisci le tue impostazioni

Nel menu, tocca Impostazioni. Da lì, vedrai le opzioni per il backup e la sincronizzazione con qualsiasi account Google che stai utilizzando, scegliendo i tipi di notifiche che vuoi vedere, gestendo i suggerimenti e i 'ricordi' che ti vengono mostrati e molto altro.

Backup su dati mobili

Uno dei grandi vantaggi di Google Foto sono le opzioni di backup. Ti consigliamo di utilizzare Google Foto per eseguire il backup di tutte le tue foto sul cloud, ma l'opzione predefinita è eseguire il backup tramite Wi-Fi per foto e video. Preferiamo l'opzione di backup rispetto ai dati mobili per le foto, perché significa che se perdi il telefono, avrai ancora quelle foto archiviate online. Nelle impostazioni, tocca 'Backup e sincronizzazione' e troverai gli interruttori per il backup dei dati mobili, se lo desideri. C'è anche la possibilità di eseguire il backup o meno durante il roaming.

Backup delle cartelle del dispositivo

A proposito di fare un backup, per fare un backup di tutte le tue foto (non solo quelle che hai scattato con la fotocamera del tuo dispositivo), come le foto che hai scaricato o le foto scattate con Snapchat, WhatsApp o Instagram, vai su impostazioni, quindi selezionare backup e sincronizzazione e toccare Esegui backup delle cartelle del dispositivo. Dovrai attivare l'interruttore per ogni cartella in modo che il suo contenuto venga sincronizzato automaticamente con la tua libreria di Google Foto.

Libera spazio di archiviazione sul dispositivo

Se è stato eseguito il backup di tutte le foto sul dispositivo nel cloud, è possibile eliminare in sicurezza qualsiasi copia locale per liberare spazio. Cerca l'opzione chiamata Libera spazio di archiviazione del dispositivo nelle impostazioni per iniziare. L'app potrebbe anche chiederti di abilitare questa impostazione se lo spazio di archiviazione del tuo telefono è basso.

Recupera lo spazio di archiviazione nel tuo account Google Foto

Se hai caricato molte immagini di qualità originale e desideri ridurle ad alta qualità per risparmiare spazio di archiviazione nel tuo account Google, puoi trovare l'opzione tramite il browser. Vai a photos.google.com/settings e puoi scegliere di 'recuperare spazio di archiviazione'. Questo comprimerà le tue foto di qualità originale, ma tieni presente che è un processo distruttivo e non può essere annullato. Ma potrebbe farti risparmiare molto spazio di archiviazione se non hai bisogno di quegli originali.

Cercare e trovare foto

Cerca le tue immagini

Google Foto è noto per la sua intelligenza e capacità di organizzare in modo intelligente i tuoi file multimediali, grazie all'intelligenza artificiale. Puoi utilizzare la barra di ricerca universale nella parte superiore dell'app per cercare le foto dopo aver toccato la scheda Cerca. Puoi cercare per data, stagione, luogo, oggetti o anche parole chiave generiche come fiori o bambino. Puoi anche utilizzare più termini di ricerca. Oh, e puoi cercare per emoji. Prova l'emoji degli occhiali da sole per trovare foto di persone che indossano occhiali o occhiali da sole.

Trova immagini specifiche di persone o animali domestici

Google Foto ti aiuta a trovare le immagini in modo intelligente in base a chi appare in esse. Vai alla scheda Cerca e vedrai Persone e Animali nella parte superiore della pagina. Se vuoi cercare qualcuno per nome, tocca il suo viso e aggiungi il suo nome; Puoi anche collegarti a contatti esistenti.

cose difficili da disegnare

Puoi anche utilizzare questo processo per assicurarti che le persone siano correttamente taggate in un'immagine. Quel nome apparirà quando inizi a digitarlo nella barra di ricerca, rendendo molto facile trovare immagini di persone. Funziona anche con gli animali domestici.

Sfoglia i tuoi album

Puoi sfogliare i tuoi album in modo informale nella scheda Libreria. Puoi creare album qui, il che rende davvero facile organizzare le foto attorno a un tema, come un progetto, una vacanza, oppure puoi avere un album automatico di persone o animali domestici, che si aggiorna automaticamente quando scatti una nuova foto di qualcuno.

Pizzica per vedere le tue foto

Nella scheda Foto, puoi avvicinare o allontanare le dita nella galleria per ingrandire o ridurre le miniature. Se pizzichi abbastanza vedrai una vista del calendario, ma se pizzichi otterrai miniature sempre più grandi fino a quando non ingrandirai finalmente un'immagine nella sua interezza.

Scorri rapidamente fino a una data specifica

Quando si scorre la scheda Foto o in un album e si desidera passare a una data specifica, toccare il pulsante di scorrimento veloce sul lato destro dello schermo. Tutto quello che devi fare è spingere il dito verso l'alto o verso il basso per volare nel tempo e trovare la tua immagine; le date appariranno mentre inizi a scorrere nel tempo.

Identifica qualcosa in un'immagine con Google Lens

Google Lens è integrato nell'app per dispositivi mobili di Google Foto. Quando tocchi un'immagine, vedrai l'icona di Google Lens in basso. Tocca questo e Google identificherà cosa c'è nella foto. È un ottimo modo per identificare un fiore o una pianta, ad esempio.

Gestisci e modifica le tue foto di Google

Seleziona più immagini

Nell'app, quando si desidera selezionare un gruppo di immagini consecutive, è sufficiente toccare con il dito la prima immagine finché non viene evidenziata con un segno di spunta blu, quindi trascinare il dito verso l'alto o verso il basso per selezionare rapidamente più immagini contemporaneamente. Dopo aver selezionato tutte le immagini che desideri, vedrai le opzioni per condividerle, creare qualcosa di nuovo da esse, eliminarle o eseguirne il backup ora.

Recupera le immagini cancellate o eliminale definitivamente

Google Foto ha un cestino/cartella cestino a cui è possibile accedere tramite il menu. Ogni immagine o video cancellato rimane nel Cestino per 60 giorni e può essere rapidamente recuperato; basta selezionare un'immagine e quindi toccare l'icona di riavvolgimento (o il pulsante Elimina, se si desidera eliminarla completamente). Ciò include le immagini che elimini da altre cartelle di immagini, come ad esempio le tue immagini di WhatsApp. Migliori offerte a banda larga: £ 110 MasterCard gratuita con 67 Mb BT a £ 31,99 / m DiRob Kerr31 agosto 2021

Modificare le tue immagini

Google Foto è un potente editor di immagini. Quando si visualizza un'immagine, toccare l'icona dei dispositivi di scorrimento per accedere a vari strumenti one-touch. Puoi aggiungere filtri, ritagliare, ruotare e regolare elementi come luce, colore e pop. Assicurati di toccare le frecce in basso accanto alla luce e al colore per accedere a più opzioni. Vale la pena giocare per vedere tutti gli strumenti di modifica disponibili. Ricordati di salvare.

Gli abbonati a Google One hanno più opzioni rispetto ai non abbonati.

Crea una foto bokeh

Puoi creare facilmente una foto ritratto su Google Foto. Apri il selfie che desideri adattare e tocca Modifica. Sotto le opzioni di regolazione, vedrai l'opzione Sfocatura. Puoi usare questo cursore e sfoca lo sfondo dietro il ritratto. Non deve essere scattata con una fotocamera di profondità, Google utilizza l'intelligenza artificiale per effettuare la regolazione.

Puoi anche rimuovere il colore di sfondo usando l'opzione 'messa a fuoco colore' nello stesso menu.

Salva una copia

Quando salvi un'immagine dopo averla modificata, la sua versione modificata sostituirà l'originale. Tuttavia, se vuoi salvarlo come copia, non toccare salva. Invece, tocca l'icona del menu nella parte superiore dello schermo per trovare l'opzione di salvataggio della copia.

Crea una creazione

Google Foto ti consente di creare album, filmati, animazioni e collage da qualsiasi set di immagini o video. Seleziona gli elementi che desideri, quindi seleziona l'opzione + nella parte superiore dello schermo e scegli con quale tipo di creazione vuoi giocare.

Scansiona le tue vecchie stampe

Se disponi di vecchie foto stampate che desideri archiviare in Google Foto, Google offre un App PhotoScan per Android e iOS. Puoi accedere al link per il download dal menu di Google Foto. L'app può scansionare in modo intelligente quasi tutte le foto, da qualsiasi luogo, ad alta risoluzione.

Condivisione delle tue foto

Condividi la tua immagine o album

Google Foto semplifica la condivisione di immagini e video con chiunque. Dopo aver selezionato un'immagine, tocca il pulsante Condividi in alto. Vedrai diverse opzioni, inclusa la possibilità di condividere su siti di social media come Facebook, Snapchat o Instagram. Su Android, avrai accesso a tutte le opzioni di condivisione, incluso l'invio di tali immagini alle persone in Google Foto o a qualsiasi app sul tuo telefono o in altre posizioni di archiviazione online.

Invia su Google Foto

Una delle opzioni intelligenti è inviare all'interno di Google Foto. Questo utilizzerà il tuo account Google per inviare le foto Google di qualcun altro. Ciò significa che appare in Google Foto come elemento condiviso che puoi visualizzare o salvare nel tuo account. Questa è un'ottima opzione per condividere le immagini senza inviarle tutte tramite SMS o altri servizi. Ecco come funziona la condivisione degli album.

Aggiungi un partner a Google Foto

Se desideri condividere tutte le tue immagini con un partner, puoi scegliere di aggiungere un altro utente al tuo account. Quindi avrai accesso a tutto ciò che tutti voi potete vedere. Possono essere tutte le tue foto di Google o persone nominate, cioè i tuoi figli. Puoi anche scegliere di condividere solo a partire da una data specifica, piuttosto che tornare all'inizio della tua raccolta. È l'ideale se non vuoi vedere le foto di te e del tuo ex su cui potresti essere appeso. L'opzione per condividere con un partner è nel menu delle impostazioni, oltre a essere visualizzata nella parte superiore della scheda di condivisione.

Guarda cosa hai condiviso

Fai clic sull'icona dei commenti nell'angolo in alto a sinistra e vedrai cosa è stato condiviso e cosa è stato condiviso con te. Ciò rende davvero facile trovare gli album che condividi con amici e familiari, ad esempio.

Crea un collegamento

Dopo aver selezionato un'immagine e aver toccato il pulsante di condivisione, puoi selezionare Crea collegamento (o Ottieni collegamento al sito Web) per creare un collegamento di condivisione per quell'immagine o quel video. Chiunque invii il link sarà in grado di vedere quella specifica immagine o video, anche se non dispone di un account Google.

Trasmetti la tua immagine su una TV

Se sei il proprietario di Google Chromecast o una TV compatibile con Chromecast, puoi condividere le tue foto e i tuoi video sul grande schermo premendo il pulsante Cast nell'angolo in alto dell'app mobile (dovrebbe apparire se è disponibile una TV pronta per la trasmissione). Una volta connesso, tocca qualsiasi immagine o video per inviarlo alla tua TV. Se desideri trasmettere in streaming una presentazione, apri un'immagine, quindi tocca il menu e seleziona Presentazione.

Google Foto sul Web

Google Foto ha un sito web desktop , dove puoi accedere o gestire la tua raccolta di foto con Google, con Foto, Album, Per te, Condividi e Fotolibri disponibili qui. C'è anche una barra di ricerca in alto, con opzioni di menu e creazione e caricamento.

Gestisci le tue foto di Google in un browser

Puoi riorganizzare l'ordine delle immagini nella tua raccolta dal sito web di Google Foto. Basta selezionare un'immagine, quindi fare clic sul pulsante delle informazioni 'i' nell'angolo destro e modificare la data e l'ora. Questo può essere usato per posizionare le vecchie foto che carichi sulla timeline corretta, piuttosto che la data in cui le hai caricate.

Collegamenti sul desktop di Google Foto

Dal sito desktop puoi premere Shift-? sulla tastiera per un elenco dei comandi di scelta rapida disponibili.

Google Foto Uploader

Se vuoi caricare centinaia o migliaia di immagini dal tuo computer al cloud, usa Strumento di Google Back and Sync per desktop . È completamente gratuito e disponibile sia per MacOS che per Windows. Fondamentalmente, il software facilita il trasferimento di immagini in batch. Ti consentirà inoltre di sincronizzare automaticamente nuove immagini con Google Foto ogni volta che colleghi una fotocamera o una scheda di memoria al tuo sistema.

Scarica la tua collezione in batch

Per un download in batch dell'intera raccolta o se desideri semplicemente esportare tutti i dati del tuo account Google, usa Lo strumento da asporto di Google . È gratis.

Vuoi saperne di più?

Google ha un Centro assistenza completare con ulteriori suggerimenti per Google Foto.

giochi compatibili con le versioni precedenti di xbox one

Articoli Interessanti