Recensione Ford Mustang GT Convertible: grande, brutale e ora britannica

Perché puoi fidarti di Pocket-Lint

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.



- Se sei cresciuto con una dieta The Dukes of Hazzard e Starsky & Hutch, non puoi fare a meno di pensare che la Ford Capri potrebbe averci lasciato un po' sottodimensionati nel Regno Unito. Certo, la Capri era ed è un'auto di culto, ma potresti semplicemente guardare quelle importazioni americane e chiederti perché ci siamo persi.

Quando Ford annunciò che avrebbe portato la Mustang nel Regno Unito con il volante sul lato destro (destro) dell'auto, c'era motivo di festeggiare. Celebrazione che non poteva essere mitigata nemmeno parlando di una versione EcoBoost diluita da 2,3 litri.





Con il mondo che parla di efficienza, combustibili alternativi ed economia, Ford ha anche spedito un'opzione Mustang V8 da 5,0 litri nel Regno Unito. Che abbiamo gentilmente accettato per realizzare i nostri sogni personali di muscle car americane. Sì, la Mustang GT è una cosa meravigliosa.

Recensione Ford Mustang GT: design

La nuova Ford Mustang si trova sul lato destro del design Mustang. C'erano bacchette urlanti piene di testosterone e da qualche parte negli anni '80 e '90 c'era una piccola alternativa. Ma la Mustang di sesta generazione, costruita per la prima volta come modello con guida a destra, ha ragione.



Pensiamo che la versione coupé abbia il vantaggio di quel bel fastback, ma entrambi offrono una tonnellata di corpi massicci, aggressivi e spigolosi. Non è tutto semplicemente tirato fuori dal nulla, ci sono le nervature sul cofano che sono le stesse di quelle di altri modelli Ford, e la bocca spalancata che appare sull'ultima Focus si trova in profondità nella parte anteriore della Mustang.

Ford Mustang GT Convertible recensione Figura 34

È ampio, con quel caratteristico lungo cofano che fa girare la testa mentre percorri la strada con le fusa distintive del V8. Perché Turn Heads fa questa macchina, rafforzato da quel secondo sguardo quando le persone si rendono conto che sei seduto sul lato normale. I signori danno di gomito ai loro compagni e mostrano agli adolescenti Snapchat, i volti della maggior parte degli altri conducenti che riflettono invidia confusa ed eccitazione.

Questa è la potenza che possiede la Mustang e che possiede un fascino iconico che la rende sempre interessante. È Eleanor di Nicolas Cage, l'auto da inseguimento di Frank Bullitt, il grugnito americano che si oppone alle importazioni ad alto numero di giri del Giappone o alle macchine dalle prestazioni di lusso ultraprecise della Germania.



La Mustang inizia in Gran Bretagna e non solo va oltreoceano, ma assume anche numerosi modelli europei. Gli sguardi di Stangs sono sufficienti per distinguerli, ma hanno molto da offrire nella loro conquista britannica.

Classificazione Ford Mustang GT: prestazioni rispetto al prezzo

Laddove la Mustang è diversa, porta l'idea di prestazioni rispetto al prezzo. Equipaggiato in questa forma GT con un motore a benzina V8 da 5 litri, offre 416 CV. Forse sorprendentemente, l'alternativa EcoBoost da 2,3 litri offre 317 CV, quindi ha ancora un po' di mordente e molta più efficienza in termini di consumo di carburante.

Ciò che potrebbe sorprenderti è che la Mustang si attiene a uno dei principi fondamentali delle muscle car statunitensi: l'accessibilità. Beh, è ​​relativamente conveniente. L'EcoBoost da 2,3 litri parte da £ 30.995. Il V8 GT fa un passo avanti a £ 34.995. Opta per la decappottabile e salirà di un'altra tacca, a partire da £ 38.495. In qualsiasi forma, questo è ancora un sacco di soldi per auto.

Ford Mustang GT Convertible recensione Figura 35

Forse unica, la Mustang non rientra nella categoria delle prestazioni di lusso che molte auto di questa forza fanno nel Regno Unito. L'Audi S5 costa £ 42.000, la Jaguar F-Type £ 52.000 e la BMW M5 circa £ 70.000. La Mustang non è né una coupé sportiva come la Jag, né ha la sensazione di una berlina sportiva esecutiva di un'Audi ad alte prestazioni.

come ottenere 120 fps su ps5

Questo la rende piuttosto unica perché è ancora una muscle car con un V8 che sbuffa. La maggior parte dei suoi concorrenti produce più potenza da motori più piccoli e, per coloro che lo desiderano, l'opzione EcoBoost potrebbe essere interessante. Per molti, tuttavia, il divertimento delle prestazioni del V8 e della trazione posteriore sarà l'attrazione della Mustang.

C'è un fattore di emissione da tenere a mente, tuttavia: questa cabriolet V8 manuale è la meno efficiente di tutte le configurazioni Mustang. Ford riporta emissioni di 306 g/km CO2. Questo lo colloca saldamente nella fascia alta della tassa sulle emissioni (oltre 255 g / km di CO2), che attualmente ti costerà £ 515 all'anno. L'opzione EcoBoost con cadute di CO2 di 184 g/km soltanto alla Categoria I, che attualmente è di £ 230 all'anno. Sicuramente non è verde.

Recensione Ford Mustang GT: Interni

È facile indicare la Mustang e vedere dove sono state prese le misure di accessibilità. Cominciamo dal tetto. Dopo aver guidato l'Audi RS5 Cabriolet nel 2013 (con V8 da 4,2 litri, 450 CV, qualcosa del genere nel posizionamento) e aver visto come il tetto si apre e si chiude perfettamente, riempie tutti i vuoti ed è anche abbastanza ben insonorizzato , la Mustang è un po' più primitivo.

L'insonorizzazione non è eccezionale e c'è molto rumore della strada che passa, quindi vedrai passare tutti i veicoli, non che ce ne saranno molti. Ma se lo metti giù, i buchi rimarranno nel mazzo a meno che tu non aggiunga il raccordo extra che è nelTroncosono riposti. Ma (e questo è un enorme ma), l'Audi RS5 Cabriolet costa £ 72.000, che è circa il doppio del prezzo.

Ford Mustang GT Convertible recensione Figura 18

Con questo in mente, c'è molto perdono per queste misure di riduzione dei costi. L'uso della plastica negli interni non gioca un ruolo così importante, in quanto i punti di contatto sono esclusivamente in pelle, dalla piacevole sensazione della leva del cambio al rivestimento delle porte. Sì, il cruscotto è in plastica con un aspetto metallico e anche la cornice cromata è in plastica, ma a questo prezzo non importa.

Anche gli interruttori a levetta dell'aereo per la modalità di guida e l'impostazione della 'sensazione di sterzata' sono realizzati in plastica. Vorremmo che si muovessero su e giù, ma aggiungono un fascino retrò agli interni. Alcuni dei quadri, come lo stelo dell'indicatore, sono Ford standard, proprio come una Focus.

Un posto dove la Mustang fa bene è nei sedili. La Mustang è rigorosamente una configurazione 2 + 2, con conseguente sedili posteriori abbastanza generosi nello spazio sul pavimento ma non nello spazio per le gambe. Il vantaggio che hanno su alcune auto sportive è che sono profondamente spalate e hanno un bel rigonfiamento imbottito tra di loro che dà ai passeggeri posteriori qualcosa su cui rotolare se si gira troppo velocemente.

Ford Mustang GT Convertible recensione Figura 10

Tuttavia, i sedili anteriori sono di supporto e comodi. Sono dotate di pelle (nera, crema o marrone) di serie e offrono numerose possibilità di personalizzazione. Questi non sono sedili da corsa grezzi e resistenti, ma come dovrebbe fornire una GT, sono il tipo di sedili che ti terranno comodo per ore, fondamentalmente fino a quando non avrai bisogno di fare rifornimento.

Quando hai £ 495 di ricambio, puoi optare per sedili climatizzati, sia riscaldati che raffreddati. Se hai intenzione di guidare con la parte superiore abbassata nei pantaloncini in una giornata estiva, un posto fresco può essere un'ottima cosa per rendere giustizia al vento tra i capelli.

Recensione Ford Mustang GT: Trattamenti tecnologici

Mentre la Mustang è molto legata a un'esperienza di guida ruvida, non manca la tecnologia a bordo. Ottieni il sistema Ford Sync da 8 pollici integrato nel cruscotto, che si collega al tuo iPhone o telefono Android con controllo vocale, radio DAB e Bluetooth di serie.

È lo stesso sistema che troverai in altri veicoli Ford ed è abbastanza buono, anche se non siamo mai stati informati della lunghezza della discussione necessaria con il sistema di controllo vocale per ottenere effettivamente un risultato da esso. Per coloro che desiderano aspettare, il sistema Ford Sync 3 in entrata è molto più veloce al tocco, con supporto nativo per Apple CarPlay e Android Auto.

ford mustang gt convertibile recensione foto 24

Se sei un fanatico della musica, il sistema audio Shaker aggiornato vale il prezzo di £ 795. Porta un dispositivo di navigazione e porta anche un subwoofer nel bagagliaio.

Il controllo di questi sistemi è un po' più semplice nella Mustang rispetto ad altre vetture Ford.Il mantenimento dei quadranti analogici (uno con Ground Speed, solo per Japes) significa che solo la sezione centrale del display del conducente è digitale e offre una gamma di opzioni di visualizzazione . Questi sono abbastanza facili da navigare usando i comandi al volante. Ecco alcuni dei quadranti specifici per la traccia.

C'è anche l'illuminazione d'atmosfera, un altro tratto ereditato da alcune delle altre auto Ford che conferisce a un'auto piuttosto maschile un interno sorprendente.

Recensione Ford Mustang GT: è la guida che conta

Ma la tecnologia è solo vestirsi: è la guida che conta in un'auto come la Mustang. E siamo felici di annunciare che lasceremo da parte la tecnologia e ci occuperemo invece delle parti che contano davvero: il motore, la trasmissione e i freni.

domande e risposte trivia più difficili
Ford Mustang GT Convertible recensione Figura 5

Una pressione del pulsante Stop/Start dà vita a questo enorme V8 con un ruggito. Il rumore gutturale accompagna tutto ciò che fai nella Mustang, ma è il migliore quando sali sopra i 3.500 giri/min. Ai regimi più bassi, è più mite, in attesa che tu lo apra e intrattenga la folla mentre acceleri.

La trasmissione manuale è meravigliosa. Il posizionamento della leva del cambio è perfetto per una cambiata confortevole. Il nodo a corsa breve si inserisce con precisione in ogni marcia e fornisce un sacco di feedback tattile durante il cambio, in modo che sia solido e meccanico. Una frizione che ha un certo peso e corrisponde al carattere dell'auto si adatta a questo. È sostanziale; positivo - ed è esattamente ciò di cui questa macchina ha bisogno.

Il risultato è una grande esperienza di guida manuale. Non abbiamo provato l'automatico, ma non possiamo immaginare che tu lo voglia quando la trasmissione manuale si sente così connessa. Inoltre, guidarlo manualmente diventerà sempre più divertente poiché avrai molto più controllo su come vuoi guidarlo, sia in linea retta che lateralmente attraverso il tuo cortile. C'è anche un freno a mano meccanico, anche se sedersi all'estrema sinistra nel tunnel della trasmissione rende il percorso un po' elastico, uno dei pochi postumi della sbornia causati dalla conversione della guida a sinistra.

Ford Mustang GT Convertible Valutazione Figura 36

La Mustang è una grande guida e raggiunge i 100 km/h in circa 4,8 secondi. Con questa esplosione a rotta di collo, ogni viaggio in un palo si trasforma in un chiaro di luna che attraversa i confini nazionali o in un inseguimento automobilistico che stride di pneumatici. Mancano solo le colline di San Francisco.

Abbiamo detto che il cambio manuale è a 6 marce e che vale la pena considerare la marcia superiore. Sembra una marcia di sicurezza in autostrada perché una volta che sei entrato e guidi al limite di velocità legale, non ottieni molto di più, a differenza della 5a marcia che è molto più vivace a velocità autostradali.

Alcuni potrebbero sospettare che questa grande macchina americana sguazzerebbe come un incrociatore gonfio, ma in realtà non è così. Sì, è grande e gestisce alla grande, ma abbiamo scoperto che lo sterzo è pesante e connesso, con molto controllo sulle diverse strade del Regno Unito. Le buche non sono un problema e la Mustang non si sente preziosa se non puoi fare qualcosa come girare un marciapiede.

Probabilmente è qualcosa che devi fare perché il raggio di sterzata fondamentalmente non esiste: a meno che tu non stia solo guidando sul marciapiede, affronterai una curva a cinque punti invece di tre su strade normali.

Ford Mustang GT Convertible recensione Figura 21

Recensione Ford Mustang GT: divertente da guidare ma è pratico?

Per molti versi, la Ford Mustang è un piacere da guidare. Sembra fantastico, è fantastico, funziona anche come i Bolidi e ci sono solidi freni Brembo che ti faranno fermare.

Come accennato in precedenza, l'economia è naturale. Dove questi concorrenti più costosi eccellono è nell'alimentare motori più piccoli di potenza uguale o maggiore e nell'offrire cose come i cilindri su richiesta per mantenere le cose più pulite. I 306 g/km di CO2 di questa decappottabile V8 non possono essere trascurati: nessun veicolo attualmente idoneo alla circolazione su strada supera i 400 g/km di CO2.

Quando la Mustang ci è stata consegnata, abbiamo scoperto che il consumo medio era di circa 16 mpg. Questa è l'estremità inferiore. Con un giorno di guida in autostrada, ci siamo seduti a 22mpg, un numero più tipico per una guida sensata (ish). Quello che non paghi per il lusso, lo scambi per questa crudezza. Questo è il prezzo per vivere con una Mustang. Lo riempirai abbondantemente, anche perché vorrai portarlo sempre con te ovunque tu vada.

La decappottabile soffre anche un po' di spazio nel bagagliaio. Se il tetto convertibile occupa parte dello spazio disponibile, ciò che rimane è un bagagliaio abbastanza profondo, ma non enorme. Non è paragonabile a una berlina standard, ma sicuramente hai più spazio che in molte auto sportive come una Porsche Boxster.

Prime impressioni

Per molti inglesi, la Ford Mustang è l'auto a noleggio americana. Atterri a LAX, prendi la tua Mustang e percorri la Route 101. Ci aspettavamo che il sogno americano si trasformasse in un disastro britannico, ma guidare la M25 nella Mustang sarà un'esperienza meravigliosa. Solleva quella guida e la rende un'esperienza migliore.

Questo la dice lunga sulla Mustang. Certo, le dimensioni significano che entrare e uscire da un parcheggio non è per i deboli di cuore. La tassa sul consumo di carburante e sulle emissioni significa che la Mustang sarà più costosa da gestire rispetto alla maggior parte delle altre berline calde, ma ci sono ancora molte attrazioni in giro.

La Mustang può essere grande, brutale e moltoBenzinabrucia, ma c'è un fascino e una gioia che ne derivano. La Ford Mustang non è scusata nella sua semplicità, ma onesta nella sua consegna, e c'è qualcosa di decisamente britannico in essa.

Articoli Interessanti