Come installare Google Play Store su un telefono o tablet Android che ne è sprovvisto

Perché puoi fidarti

- Hai bisogno del Google Play Store se desideri installare la maggior parte delle app su un dispositivo Android. Ma cosa succede se il tuo dispositivo Android non ha accesso a Google Play Services per impostazione predefinita?



In realtà non è un grosso problema aggiungere il Play Store da soli se si dispone di un telefono o tablet Android senza Google Play Store. Ti mostreremo come in questa stessa funzione e ti mostreremo anche come installare il Play Store su un tablet Amazon Fire.

Su un telefono o tablet Android

1. Per le versioni precedenti di Android - prima di Android 8 Oreo quindi Android 7 Nougat e versioni precedenti - devi andare al menu Impostazioni. Trova l'opzione per Sicurezza o Blocca schermo e sicurezza (Samsung) o simili. All'interno di quel menu dovrebbe esserci un'opzione per abilitare le fonti sconosciute. Disponibile Android questo è sotto un'intestazione di amministrazione del dispositivo.





Quindi attivalo, quindi riceverai un messaggio di avviso. Tocca OK.

In Android 8 Oreo e versioni successive il processo è cambiato. Invece, tali autorizzazioni vengono ora concesse app per app, quindi ci occuperemo di ciò che devi fare in un secondo.



2. Il passaggio successivo consiste nel scaricare l'APK, o pacchetto di installazione, dal Play Store. Questo è l'equivalente di un programma di installazione di app che scaricheresti su un PC o un Mac.

APK Mirror è una fonte affidabile e sicura da cui scaricare. Scarica l'ultima versione del Play Store da questo link . Se invece stai cercando di reinstallare una versione precedente, puoi ottenere anche versioni precedenti.

3. Ora apri il pacchetto di installazione: potrebbe essere necessario cercarlo nell'app File per trovare la cartella Download se non sai dove è stato scaricato.



Sui dispositivi meno recenti in cui hai abilitato l'opzione Fonti sconosciute, verrà installato il Play Store. Sarai quindi in grado di trovarlo nel cassetto delle app o su una delle schermate iniziali a seconda del tipo di telefono Android che stai utilizzando.

4. Sui dispositivi più recenti, ti verrà chiesto di consentire all'app con cui stai scaricando l'APK di installare app sconosciute. Di solito, questo sarà il tuo browser che chiederà questa autorizzazione, quindi di solito sarà Chrome. Quindi attiva l'opzione quando viene mostrata, quindi tocca Installa quando viene visualizzato il prompt del Play Store. Anche in questo caso, l'APK installerà l'app Play Store.

Potresti ricevere un avviso che dice 'questo tipo di file può danneggiare il tuo dispositivo', ma puoi ignorarlo.

5. Apri il Play Store - potresti scoprire che è necessario scaricare gli aggiornamenti - e poi puoi sfogliare e installare altre app sul tuo dispositivo Android.

6. Puoi revocare facilmente l'autorizzazione concessa nel passaggio 4 se lo desideri: accedi alle impostazioni di quella particolare app in Impostazioni> App> Accesso app speciale e tocca Installa app sconosciute per disattivarlo.

Su un tablet Amazon Fire

I dispositivi Fire OS di Amazon sono progettati specificamente per i contenuti e le app di Amazon: non hanno il Google Play Store o altre app di Google come Google Maps. Ma sono basati su una versione biforcuta di Android, quindi possono anche avere il Play Store installato.

1. Vai in Impostazioni > Sicurezza e abilita App da origini sconosciute. Questo è l'equivalente del passaggio 1 sopra.

2. Successivamente è necessario scaricare questi file. Andranno in Documenti > scheda LocalStorage > cartella Download.

Beats Pro sopra le cuffie auricolari

3. Ora tocca per installarli in ordine. Ora avrai il Play Store sul tuo dispositivo in modo da poter accedere utilizzando il tuo account Google e installare app.

Articoli Interessanti