Mini infotainment esplorato: Mini Connected, CarPlay e tecnologia di intrattenimento per immersioni profonde

Perché puoi fidarti

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.



- Mini viene rilasciato ai giovani esperti di tecnologia che desiderano un'auto divertente e personalizzata, senza perdere nessuno degli elementi tecnologici essenziali.

Ha un sistema di infotainment che offre molte opzioni, che coprono le basi di uno schermo da 6,5 ​​pollici e connettività Bluetooth di serie, con un'opzione per l'aggiornamento a un sistema da 8,8 pollici che ha opzioni di connessione smartphone più estese. , funzionalità di accesso remoto e molto altro di più. più.





Ecco un approfondimento su ciò che ottieni da Mini, ciò che è disponibile e come funziona.

Mini schermi: una storia di due dimensioni

Di serie, su tutti i modelli Mini è presente un display centrale, integrato nell'arrotondamento al centro del cruscotto. Nelle Mini più vecchie, questo spazio veniva utilizzato come tachimetro, con la BMW che imitava lo stile della Mini classica con un gruppo quadrante centrale.Intorno al 2011,questo è stato trasformato in quadrante e display, prima di passare al design attuale all'incirca nel 2014.



Mini infotainment esplorato Una mini tecnologia connessa Carplay e intrattenimento Deep Dive image 4

Questo si è evoluto negli ultimi modelli in cui uno schermo da 6,5 ​​pollici è standard, situato al centro di questo cerchio e si espande solo su un touchscreen da 8,8 pollici quando si opta per il pacchetto Navigation Plus.

Quest'ultimo sfrutta al massimo lo spazio, ma entrambi possono essere controllati tramite i pulsanti al centro dell'auto, con una manopola cliccabile e singoli pulsanti per le aree principali del sistema: navigazione, mappa, telefono, media, sì. avere tutte queste opzioni. Questo controller sarà riconoscibile a chiunque sia stato in una BMW, perché è essenzialmente il controller iDrive.

Mini infotainment esplorato Una mini tecnologia connessa Carplay e intrattenimento Deep Dive image 3

Tuttavia, quando la grande sfera centrale era divertente quando uscì la Mini, non si può fare a meno che mettere un display rettangolare in un cerchio non fa il miglior uso dello spazio, quindi non saremmo sorpresi di vedere una sorta di di Design Update su di esso.



Il display del conducente

Il che ci porta perfettamente allo schermo del conducente. I primi modelli Mini erano molto minimalisti nel reparto di visualizzazione del guidatore, con essenzialmente un quadrante situato nella parte superiore del piantone dello sterzo. Di nuovo, c'è una grande quantità di design retrò qui e si è evoluto per aggiungere ulteriori informazioni intorno ai bordi.

Mini infotainment esplorato Una mini tecnologia connessa Carplay e intrattenimento Deep Dive image 5

Ma è solo l'arrivo della Mini Electric, che è stata lanciata completamente nel 2020, che cambia in un display digitale (sotto). Per tutti gli altri, ha un tachimetro centrale, affiancato da altre informazioni dall'indicatore di livello carburante / batteria e un piccolo schermo con informazioni di guida selezionate.

Ciò ha portato anche all'avvento del display frontale come optional. Con il display del conducente in qualche modo limitato dallo stile, il display head-up fornisce un percorso per informazioni come tracciamento, segnali di velocità e indicazioni di navigazione nella linea degli occhi del conducente ed evita la necessità di guardare al centro dell'auto.

Mini infotainment esplorato A Mini Connected CarPlay e tecnologia di intrattenimento per un

Non possiamo fare a meno di pensare che l'aggiornamento del display del driver progettato per la Mini Electric si estenderà ad altri modelli in quanto fornisce una fuga dalle limitazioni attuali, anche se vale la pena notare che nel complesso l'interno della Mini Electric (con uno schermo di infotainment rotondo al centro) sembra essere lo stesso dell'attuale generazione Mini.

Una rapida panoramica del sistema Mini

Il sistema di infotainment di bordo della Mini è vagamente basato sull'iDrive di BMW, come suggerisce quel guidatore simile. Il sistema ha anche una gerarchia di pagine di clic simile, suddivisa in segmenti principali: My Mini (comandi auto, statistiche), Mini connessa, Notifiche, Comunicazione, Media, Navigazione, anche se ciò che ottieni dipenderà dai pacchetti che possiedi (qui il Navigatore vengono visualizzate le schermate Pack Plus).

Oltre alle icone principali, Mini applica temi di colore in tutto il sistema ed è piuttosto ingombrante, chiedendoti di girare il quadrante e fare clic per confermare prima di passare al livello successivo. A Mini è sempre piaciuto aggiungere un tocco grafico e non devi scavare troppo in profondità per trovare una Mini con un paio di occhiali da sole.

Le cose possono essere un po' difficili da trovare, quindi spesso è più facile premere i pulsanti del controller per iniziare nel posto giusto, prima di fare clic e premere il controller 'iDrive' per tornare al menu precedente.

mini sistema 2 immagine 4

C'è anche una sezione 'recente' che è una barra a discesa in alto. Ciò può risparmiare molta navigazione in quanto significa che puoi aprirlo e scorrere fino a qualcosa che stavi visualizzando di recente.

Sospettiamo che con il passaggio di BMW a una nuova interfaccia in Sistema operativo BMW 7 , che Mini potrebbe cambiare l'esperienza dell'utente nelle sue auto per parità tra tutte le marche.

Si tratta di pacchetti

Mini ama i pacchetti: ha pacchetti per lo stile e pacchetti per la tecnologia, e quelli che ci interessano sono chiamati Navigation Pack e Navigation Pack Plus.

Se vuoi aggiornare la tecnologia della tua Mini, è qui che inizi. Tutti ottengono il Bluetooth di serie e ciò fornirà audio e chiamate Bluetooth nonché audio USB, il che significa che se colleghi il telefono puoi accedere al contenuto su di esso.

Ciò significa anche che, di serie, puoi utilizzare il telefono con servizi di streaming musicale sul tuo Mini, accedere ai tuoi contatti per effettuare chiamate, ecc., Sia su dispositivi Android che Apple.

Hai anche una radio DAB di serie.

quale kindle dovrei prendere?

Pacchetto di navigazione

Il pacchetto di navigazione è standard su Clubman e Countryman, il che significa che ottieni una dose completa di tecnologia connessa se scegli uno di questi modelli. In caso contrario, è necessario assicurarsi di aver optato per il pacchetto di navigazione per accedere a una gamma di tecnologie nel portellone o nella cabriolet.

I punti salienti includono Mini Connected e Apple CarPlay (entrambi discussi di seguito), che sono grandi parti del pacchetto.

Navigation Pack porta anche il navigatore satellitare come suggerisce il nome. Se hai il Clubman e il Countryman, ci sono ancora funzionalità di estensione incluse con informazioni sul traffico in tempo reale, servizi ConnectedDrive (ricerca online e meteo) e servizi remoti per Mini Connected.

La navigazione di Mini è abbastanza buona. La combinazione di colori è un po' strana, quindi non è sempre chiara come alcuni altri sistemi, ma essere in grado di ingrandire rapidamente utilizzando il controller aiuta. Se hai lo schermo della vista frontale, otterrai frecce sulla linea degli occhi per aiutarti a guidare anche te.

Pacchetto di navigazione Plus

La cosa grandiosa di Navigation Pack Plus è il touchscreen da 8,8 pollici. Questo fa un lavoro migliore per riempire quello spazio al centro del trattino, anche se in alcune situazioni (come quando si utilizza Apple CarPlay) la sua larghezza significa che hai una sezione dello schermo che non sta realmente facendo nulla, o devi avere è presentato in schermo diviso.

Mini infotainment esplorato Un mini Carplay connesso e tecnologia di intrattenimento Deep Dive image 6

Questo pacchetto avanzato consente di ricaricare il telefono senza fili per Telefoni compatibili con Qi (cioè iPhone con retro in vetro e molti dispositivi Android) e il caricabatterie si trova nel bracciolo centrale. Questa gabbia aumenta anche la ricezione del telefono utilizzando l'antenna all'esterno dell'auto e significa che il telefono è fuori mano, quindi non sei tentato di giocarci mentre guidi.

Poiché il Mini supporta Apple CarPlay in modalità wireless, non è necessario collegarlo, ma più di questo in un secondo.

Nav Plus ha anche servizi di portineria, quindi puoi chiamare una procedura guidata per trovare informazioni, include servizi remoti tramite l'app per smartphone, informazioni sul traffico e sul meteo, quindi ci sono molti extra se lo stai ottenendo. il grande vantaggio sui Mini più grandi è lo schermo.

Apple CarPlay nella Mini

Apple CarPlay è una delle funzionalità più ricercate dai proprietari di auto ora in quanto ti consente di accedere ad applicazioni e servizi compatibili sul tuo dispositivo. Dovrai avere uno dei pacchetti di navigazione per ottenerlo sulla Mini come descritto sopra. Supponendo che lo faccia, questo ti porta Apple CarPlay wireless, che è ancora una cosa piuttosto rara.

Questa è un'ulteriore comodità perché non hai bisogno che il tuo telefono sia collegato come molti sistemi: si accoppia semplicemente con il Bluetooth e se il tuo telefono supporta CarPlay, l'auto ti chiederà di abilitarlo.

Mantiene la possibilità di avere una connessione CarPlay o semplicemente di utilizzare una connessione per smartphone, quindi se preferisci non utilizzare il sistema di Apple, hai una scelta.

Apple CarPlay presenterà un'interfaccia grafica familiare, con icone grandi per i principali servizi come la mappatura, inclusa la possibilità di scegliere chi fornisce la mappatura: Apple Maps, Google Maps o Waze .

  • Come utilizzare Google Maps in Apple CarPlay

Puoi anche utilizzare un'ampia gamma di servizi di streaming di musica e podcast.

La connessione ad Apple CarPlay significherà anche che una pressione prolungata sul pulsante del volante attiverà Siri per i comandi vocali durante la guida.

Una nota su Android Auto

Non c'è supporto per Android Auto nelle mini auto. Inoltre, non c'è supporto per Android Auto nelle auto BMW su cui si basa questo sistema.

Puoi ancora connettere un telefono Android e sfruttare le funzionalità Bluetooth, ma non puoi avere l'esperienza completamente connessa che ottengono i proprietari di iPhone.

Mini connesso

Mini Connected è una raccolta completa di servizi estesi che si estendono al tuo smartphone tramite un'applicazione. È compatibile con Android e iOS, ma gli utenti di iPhone hanno un sistema molto più avanzato.

A livello di base, l'app Mini Connected ti consentirà di collegare il tuo telefono alla tua auto in modo da poter visualizzare informazioni di stato come l'autonomia, il chilometraggio che hai ottenuto, condividere gli orari di arrivo con i contatti e accedere a Mini Connected applicazioni pronte (per utenti iPhone).

La connessione richiede un po' di pazienza, in quanto è necessario registrare un account, registrare il VIN e quindi inserire una password fornita dall'auto. Ma una volta completato il processo, l'accesso al tuo account Mini Connected su qualsiasi dispositivo ti mostrerà quel veicolo collegato.

Mini immagine collegata 1

Quest'ultima opzione è uno dei modi per connettere le app basate sul telefono con l'auto e Alexa è una di quelle opzioni. C'è una vasta gamma di app pronte per Mini Connected tra cui Spotify, Deezer, TuneIn per accedere alla musica in streaming.

Connected Mini fornisce anche servizi remoti (Clubman e Countryman in Navigation Pack, tutti in Navigation Pack Plus) e questi servizi remoti ti permetteranno di fare cose come bloccare l'auto a distanza e spostare la navigazione dal telefono all'auto.

È utile poter cercare una destinazione sul telefono e inviarla all'auto, perché in molti casi è più facile inserire informazioni sul telefono prima di partire e quindi l'auto saprà dove stai andando quando entri . Funziona davvero bene ed è disponibile sia su Android che su iOS purché l'auto sia supportata.

Mini immagine connessa 3

Questo può essere esteso anche a viaggi frequenti, destinazioni dal tuo calendario, con un'opzione di pianificazione anticipata che indica quando vuoi fare quel viaggio.

Abbiamo testato Mini Connected nel Countryman SE, l'ibrido plug-in, e ti dà accesso a informazioni come l'efficienza con cui hai guidato e quanti chilometri hai percorso con l'elettricità dall'ultima ricarica, nonché Opzioni di precondizionamento. Con il lancio della Mini Electric nel 2020, queste informazioni saranno molto più importanti per i conducenti.

Controllo vocale e Alexa

Esistono diversi percorsi per il controllo vocale sulla Mini. A livello di base, premendo il pulsante vocale sul volante si attiverà il sistema di controllo vocale predefinito. Fondamentalmente non vale la pena usarlo, a meno che tu non sia pronto a fare pratica, perché è uno di quei vecchi sistemi che non capiscono o interpretano davvero le cose nel modo giusto; è frustrante usarlo a meno che non si identifichi la fase esatta che riconoscerà.

La BMW ha recentemente sostituito il proprio sistema con un sistema Hey BMW sulle nuove auto, il che è davvero buono, e non saremmo sorpresi se Mini avesse un proprio sistema basato sulla stessa piattaforma. Quando è il Black Friday 2021? Le migliori offerte del Black Friday negli Stati Uniti saranno qui DiMaggie Tillman31 agosto 2021

Mini infotainment esplorato Una mini tecnologia connessa Carplay e intrattenimento Deep Dive image 8

Per chi usa Apple CarPlay, avrai un Siria premendo a lungo quel pulsante vocale. Funziona altrettanto bene di Siri, anche se abbiamo scoperto che può essere un po' lento. Se ciò sia dovuto alla connettività del telefono o semplicemente a Siri che si prende il suo tempo, non lo sappiamo.

Se utilizzi Waze come software di navigazione, c'è una backdoor per utilizzare i servizi vocali di Google qui, poiché Waze consentirà la parola chiave 'Ok Waze' o ti consentirà di toccare il microfono che appare sullo schermo e abbiamo trovato questo funziona meglio del sistema BMW o Siri quando si tratta di navigazione.

Come abbiamo accennato, Alexa è uno dei servizi che fornisce Mini Connected. Affinché Alexa funzioni, dovrai connettere l'app Mini Connected al tuo account Alexa e quindi collegare il telefono all'auto.

Mini immagine connessa 2

Per accedere ad Alexa, devi premere brevemente il pulsante e poi parlare con Alexa; se non usi la parola chiave Alexa finirai nel sistema BMW.

Se colleghi un telefono Android, puoi sempre utilizzare l'Assistente Google con Ok Google sul telefono per controllare cose come la musica, anche se puoi anche fare clic sui brani con i pulsanti della dashboard, ma non è buono come avere l'esperienza completa. Android automatico.

riassumendo

Ci sono una gamma di tecnologie offerte attraverso la Mini, e la Mini Connected è in realtà abbastanza buona per coloro che vogliono qualcosa al di fuori dell'auto e anche in macchina. C'è una propensione verso l'iPhone e BMW e Mini non l'hanno mai negato, ma se hai un telefono Android, ottieni comunque molto.

I servizi di Mini sono piuttosto buoni: l'interfaccia, anche se forse non è facile da navigare come uno smartphone, è abbastanza facile da usare, soprattutto se ti attieni ai pulsanti di controllo principali. Ma è veloce e divertente, e non sembra datato come alcuni rivali.

Nel complesso, c'è sicuramente la sensazione che valga la pena aggiornare il pacchetto di navigazione in quanto porta molto con sé. Ci piace sempre lo schermo più grande del Plus, ma alla fine ci sono alcune limitazioni a ciò che è presente a causa del design interno inclinato retrò della Mini.

Articoli Interessanti