Recensione Moto G 5G Plus: super prestazioni, super prezzo

Perché puoi fidarti

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.



- Il più grande peccato di Motorola negli ultimi anni è stato l'enorme volume di telefoni che ha lanciato sul mercato. Tuttavia, nonostante volumi così elevati, l'azienda ha fornito alcuni ottimi telefoni tra di loro.

Ora ha rivolto la sua attenzione al 5G a prezzi accessibili, promettendo di offrire una connettività super veloce pronta per il futuro in un dispositivo che costa circa un quarto del prezzo di molte ammiraglie moderne. Quel dispositivo è il Moto G 5G Plus.





Con un grande schermo, un'esperienza software fluida, una durata della batteria solida, oltre ad alcune delle comodità che ti aspetteresti da un telefono molto più costoso, il G 5G Plus non può fare qualcosa di sbagliato? Ne stiamo usando uno da alcune settimane per darti tutti i dettagli.

Design

  • Dimensioni: 168 x 74 x 9 mm / Peso: 207 g
  • Scanner per impronte digitali a montaggio laterale
  • Jack per cuffie da 3,5 mm
  • Finitura: blu

Vestito con un cappotto di plastica blu, non puoi sfuggire al fatto che il Moto G 5G Plus sembra visibilmente di cattivo gusto. Ma non è offensivo nella scelta dei materiali: una finitura ruvida è nascosta sotto la parte posteriore in plastica per aggiungere un po' di brio; i bordi curvi vedono la luce catturare la superficie in un modo che fornisce sottili gradazioni e riflessi; Tutto lo eleva dall'essere un semplice blu a qualcosa di molto più sorprendente.



Moto G 5G Plus recensione foto 11

Non c'è nemmeno un'enorme unità fotocamera, nonostante il G 5G Plus sfoggia quattro obiettivi sul retro. Questi sono contenuti in un involucro quadrato arrotondato, con il flash/torcia a lato. Pensiamo che il telefono andrebbe bene con due obiettivi invece di quattro, ma nel 2020 c'è una corsa per ottenere più fotocamere del necessario nei dispositivi.

C'è una cosa nel design di questa Moto che è stata abbastanza fastidiosa (ed è qualcosa a cui normalmente non penseresti): il vassoio della SIM. È così lungo che quando ci metti una SIM, questa verrà fuori prima che tu possa rimettere a posto il vassoio. Ci sono voluti dozzine di tentativi per inserire la SIM in questo telefono. Almeno una volta che è lì, è improbabile che tu debba rimuoverlo!

auto a batteria per adulti

Essendo un telefono più economico, ci sono alcune funzionalità che si trovano meno in dispositivi più premium: il jack per cuffie da 3,5 mm è uno dei migliori (o usa il Bluetooth per la connessione wireless delle cuffie, la scelta è tua). Tuttavia, non esiste una classificazione IP ufficiale per l'impermeabilità, quindi qui è al massimo a prova di schizzi.



Quando si tratta di accedere al dispositivo, lo scanner di impronte digitali a montaggio laterale, che si trova sopra il pulsante di accensione, funziona altrettanto bene come lo troverai su un ragazzo del genere. È raro che fallisca, il che è fantastico. Detto questo, preferiamo la posizione degli scanner su schermo, soprattutto perché le app promuovono il simbolo dell'impronta digitale sullo schermo e abbiamo provato troppe volte a premere lo schermo prima di renderci conto che non è dove vive lo scanner.

Moto G 5G Plus recensione foto 8

Potresti anche chiederti perché questo telefono si chiama 'Plus'. Motorola non lo dice, ma ha l'abitudine di lanciare prima il modello Plus, poi la versione 'normale', per meno soldi date una specifica ancora più bassa. Abbiamo detto che Moto non può evitare volumi di telefono eccessivi, quindi non sarà una sorpresa quando ciò accadrà.

Nel complesso, tuttavia, il Moto G 5G è un telefono di buone dimensioni, ben realizzato (nonostante sia un po' appiccicoso) e ben specificato. Per il prezzo di vendita, ottieni tutte le note di cui hai bisogno.

Tenere sotto controllo

  • Schermo LCD da 6,7 ​​pollici (proporzioni 16: 9)
  • Risoluzione 1080 x 2520
  • Frequenza di aggiornamento di 90 Hz

Il grande è dentro. Ma il G 5G Plus no pure Grande, nonostante ciò che le specifiche del display da 6,7 ​​pollici potrebbero farti pensare, a causa delle sue proporzioni allungate. Non c'è bisogno eccessivo della ginnastica del pollice per toccare ciò di cui hai bisogno sullo schermo durante l'uso con una sola mano.

Moto G 5G Plus recensione foto 1

Il pannello è di tipo LCD, non il miglior OLED che troverai su molti dispositivi di fascia alta, che in questo caso fa un lavoro eccellente. È ad alta risoluzione, è luminoso (anche se la luminosità automatica può essere un po' esagerata per mantenere le cose scure) e c'è un ampio colore (compresa la possibilità di selezionare tra Saturato, Potenziato, Naturale).

Ciò che è particolarmente impressionante è che si tratta di un pannello a 90Hz. Sebbene avere un display con una frequenza di aggiornamento più veloce sia la cosa più importante per il 2020, non è una caratteristica comune sui telefoni economici. Motorola sta mostrando ciò che può offrire a un prezzo molto ragionevole.

Allora perché 90Hz è una buona cosa? Significa che il pannello può scorrere 90 fotogrammi al secondo, ovvero il 50% in più rispetto ai soliti 60Hz. Ciò si tradurrà in un'esperienza visivamente più fluida, vedrai scorrere il testo in particolari sfondi, come quando usi Twitter, e molti giocatori giurano di avere una frequenza di aggiornamento più elevata (alcuni telefoni hanno pannelli sia a 120Hz che a 144Hz, ma costano molto di più) per una migliore esperienza.

Moto G 5G Plus recensione foto 6

Questa Moto non ha il problema occasionale in cui le cose balbettano, qualcosa che abbiamo trovato con il Moto Edge , quindi nella nostra esperienza si è comportato meglio del suo cugino più costoso.

Prestazioni e batteria

  • Processore Qualcomm Snapdragon 765 (otta-core), 4 GB / 6 GB di RAM
  • Capacità della batteria di 5.000 mAh, ricarica rapida TurboPower da 20 W
  • Android 10, app Moto (schermo, azioni, tempo di gioco, suggerimenti)
  • Connettività 5G

Su tutta la faccenda del 5G: serve davvero una connettività così veloce? Bene, non proprio . È una di quelle cose belle piuttosto che essenziali, soprattutto perché le reti 5G spesso non sono comunque accessibili in molte città. Inoltre, dovrai pagare di più al tuo provider di rete per avere un contratto 5G.

Moto G 5G Plus recensione foto 5

Tuttavia, mentre alcuni produttori aggiungeranno un paio di centinaia in più al prezzo richiesto di una variante 5G, il Moto G 5G Plus mostra che questo non è necessario: questo è un telefono economico con 5G e basta. Il che è ottimo per prepararsi al futuro senza la necessità di spendere troppo, per quando il 5G diventerà ancora più comune e ampiamente disponibile.

Tuttavia, poiché è 5G, il Moto G 5G Plus è sposato con una piattaforma Qualcomm per offrire tale capacità, qui lo Snapdragon 765G. No, non è la fascia alta della serie, c'è l'SD865 + per questo, ma è un esecutore molto capace che crediamo offrirà prestazioni su tutta la linea per tutto ciò di cui hai bisogno.

Questa è la caratteristica di questo Moto G. Non è proprio la parte 5G che vende di più, anche se è nel suo nome. È quanto bene si adatta alle sue caratteristiche su tutta la linea.

samsung gear vr oculus prezzo
Moto G 5G Plus recensione foto 3

Viziati come siamo dai dispositivi super potenti, ci sono sempre più argomenti secondo cui il livello in cui si trova il G 5G Plus è il punto debole. Non è che la tua auto sportiva sia sopraffatta e pensa a quanto carburante bevi, piuttosto hai un turbo sfacciato sotto il cofano per quando ne hai bisogno, non sempre.

Pertanto, sarai in grado di navigare, giocare, svolgere tutte le attività divertenti e amministrative di cui hai bisogno, senza preoccupazioni. Vuoi giocare a PUBG Mobile? Nessun problema. Vuoi solo inviare e-mail e non molto altro? Non preoccuparti. Il G 5G farà tutto questo e continuerà a farlo, poiché il processore supporta un'enorme capacità della batteria che fa durare questo telefono più e più volte.

Quanto tempo puoi aspettare? Abbiamo 15 ore di utilizzo con il 20% rimanente in quel serbatoio. Ciò includeva quasi 90 minuti di gioco, quasi quattro ore di tempo sullo schermo durante il giorno e zero preoccupazioni per il dispositivo che si esauriva prima della fine della giornata. Realisticamente, potresti spremere più tempo di utilizzo andando più facilmente, ma un minimo di base di 18 ore non sarà un problema da raggiungere.

cosa preferiresti avere

Anche il software è ben considerato: Motorola utilizza il sistema operativo Android di Google e non si diverte molto con esso. È installata solo l'applicazione Moto, che gestisce le impostazioni del display (notifiche sempre attive, notifiche reattive, ecc.), le impostazioni delle azioni (capovolgi per rispondere alle chiamate, colpo di karate per attivare la luce del flash, ecc.), i suggerimenti (funzione Android 10 e guida di navigazione gestuale), Personalizza (per scegliere stili, sfondi, layout e animazioni) e Tempo di gioco (per le opzioni Non disturbare e specifiche del gioco).

Macchine fotografiche

  • Sistema di telecamere posteriori quadruple
    • Principale (equivalente a 26 mm): 48 megapixel, apertura f/1,7, dimensione pixel 0,8 µm, tecnologia Quad Pixel
    • Ultra largo (0,5x, 13 mm), 8 MP, f / 2,2, 1,0 µm
    • Macro: 5MP, f/2,2
    • Profondità: 2MP
  • Sistema di doppia fotocamera frontale:
    • Principale: 16MP, f/2.0, 1.0µm
      Ampio: 8 MP, f / 2,2, 1,12 µm

Come dicevamo prima: la presenza di quattro fotocamere posteriori sul Moto G 5G Plus è eccessiva perché due di esse non servono a molto. Avere un angolo principale e un grandangolo sul retro è ottimo per la versatilità, ma la macro per i primi piani e il sensore di profondità per gli sfondi sfocati derivati ​​dal software non sono così utili o necessari. Preferiremmo invece avere un obiettivo zoom o solo le due fotocamere principali se ciò significava mantenere basso il prezzo richiesto del telefono.

L'approccio cramming-all-camera si ripete anche sulla parte anteriore, dove ci sono un paio di fotocamere wide e ultra-wide per i selfie. Questo è insolito per qualsiasi telefono (al momento della scrittura), quindi averlo qui è sicuramente un vantaggio, anche se avere un doppio foro sullo schermo non sembra molto buono rispetto ad averne uno solo.

Ma torniamo per un momento a quelle telecamere posteriori. C'è un sensore principale da 48 megapixel, che utilizza un metodo di sovracampionamento per comprimere quattro pixel in uno, per aumentare la nitidezza e il dinamismo. Funziona anche perché gli scatti hanno un buon dettaglio.

L'ultra-grandangolare 0,5x può contenere il doppio in un fotogramma, offrendo ulteriori opportunità di acquisizione creativa. Le immagini non sono nitide come la fotocamera principale e vedrai morbidezza attorno ai bordi e aberrazioni (ombre attorno a determinati oggetti), ma è una fotocamera che vale la pena avere.

: Obiettivo ultragrandangolare Obiettivo ultragrandangolare

Ha anche una varietà di modalità, inclusa la modalità notturna, che aggiunge altro all'arco del G 5G Plus. Quindi ignora in gran parte le fotocamere in eccesso e l'unità principale offre buoni risultati nella sua varietà di modalità di scatto. Migliori offerte solo SIM: dati 5G illimitati per £ 16 / m a tre DiRob Kerr31 agosto 2021

Prime impressioni

Il Moto G 5G Plus non è solo un buon telefono perché offre 5G a prova di futuro per una connettività veloce ora o in seguito se decidi di andare online. È solo un buon telefono.

Abbiamo davvero regalato il gioco in modo esagerato, poiché questo dispositivo a grande schermo, con la sua fluida esperienza software e la lunga durata della batteria, colpisce tutte le note giuste che i potenziali acquirenti cercheranno. Tuttavia, la cosa più importante è che non costi una fortuna. In effetti, è alla pari con il telefono 5G più conveniente che puoi acquistare.

Sì, Motorola rilascia troppi telefoni in un periodo di tempo troppo breve. Ma il merito è dove è dovuto: il Moto G 5G Plus offre prestazioni stellari su tutta la linea, indipendentemente dal fatto che tu sia davvero interessato alla connettività 5G.

Considera anche

Foto alternativa 1

Xiaomi Mi 10 Lite

scoiattolo_widget_281310

Uno degli unici concorrenti di questa Moto è Xiaomi. E non lasciarti ingannare dal nome Lite: è un vero battitore in termini di consegna, offrendo più potenza e un display OLED. Tuttavia, esagera anche l'esperienza della fotocamera, mentre il suo software non è così sofisticato come il Moto.

Articoli Interessanti